L'idea di un raduno di guerrilla gardening

Sicuramente in molti avevano gia' pensato a un raduno di guerriglieri verdi.
Per ruscire a concretizzare questa idea ci voleva un'occasione galeotta che potesse fare da scintilla per mettere in moto tutta la macchina organizzativa.

A Ottobre Richard Reynolds partecipo' a un convegno qui in Italia, a Milano.
Alcuni di noi ebbero la fortuna di partecipare alla conferenza e, incontrandoci, cominciammo a fantasticare di quanto bello sarebbe stato poter trovarci tutti assieme noi guerrilleri di tutta italia.

Se scelse subito Bologna, perchè è la città di Terra di Nettuno, che è un belllissimo gruppo, molto attivo, folto, con delle belle idee ed è in una posizione abbastanza comoda da raggiungere da tutta Italia.

Poi a gennaio iniziammo a fare le prime ipotesi e i nettuniani partirono con l'organizzazione dell'evento mettendoci tutto il loro entusiasmo.

Tutti i gruppi contattati hanno fin da subito dimostrato grande entusiasmo e a Bologna confluiranno guerriglieri verdi provenienti da tutte le parti della penisola, con una gran voglia di partecipare e di confrontarsi.
Lo stesso Richard Reynolds sara' con noi in quei giorni.

Si prospetta una due giorni molto intensa: Il programma e' molto ricco e ambizioso.
Speriamo che tutti coloro che avranno la fortuna di essere a Bologna il 4 e 5 maggio possano assaporare la Guerrilla Gardening in tutte le sue sfaccettature.



da Guerrillagardening.org la foto di RR con la delegazione di Nettunian*



0 commenti: